UNO NESSUNO E CENTOMILA

//2011 / Aalto University
 

This project was finished after spending one week in the snowy Finnish forest of Karelia.

The aim of the course was to express the feelings linked to the topic of personal identity. I had so many images in my mind that even a diary was not enough to write and sketch my feelings. The final video that I made gave voice to the silent part of my soul.
I called it "Uno, nessuno e centomila" (One, No one and One hundred thousand) as the title of an Italian book written by Pirandello dealing with human identity. Karelia in fact is a land that represents tha lack of identity (a land between Finland and Russia) and this lack of identity that I represented in my video, can be extended also to a more personal level.

Questo progetto è nato dopo avere passato una settimana nelle foreste innevate della Carelia.

Lo scopo del corso era di esprimere le sensazioni legate al tema dell' identità personale e di riproporle in un lavoro artistico. Durante quella settimana isolato in Carelia ho annotato tante sensazioni e tante immagini nel mio diario e alla fine ne è nato un video che ha dato voce alle immagini che sentivo dentro e che si materializzavano nella mia testa.
Ho chiamato il video "Uno, nessuno e centomila" così come il titolo del libro di Pirandello che più di tutti indaga il tema dell' identità umana.

La Carelia infatti è una terra che rappresenta molto bene la perdita dell' identità (è una terra che è stata sempre al confine tra Finlandia e Russia)  e nel mio video ho cercato di rappresentare proprio questa mancanza di identità che puo' essere estesa anche ad un livello più ampio e personale.

© 2019 by Alberto Casati